Il Pomodoro Buttichieddu

Il Pomodoro Buttichieddu è un altra biodiversità da conservare e valorizzare, il nome forse deriva da bottiglia, usato per la classica conserva al pomodoro. Questo pomodoro è inserito nell’elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (P.A.T.). Il pomodoro Buttichieddu si riconosce perché: è di piccole dimensioni; cada uno pesa circa 10-20 grammi; presenta una buccia rosso brillante; ha una polpa molto consistente soprattutto se coltivato in aree ricche di acque ad elevato contenuto di sali. Il frutto è presente quasi tutto l’anno anche se la produzione si intensifica nel periodo che va da Gennaio a Giugno. Alla coltura sono interessati circa 500 ettari, con una produzione media ottenibile di 300 quintali.

Prezzo

Basso
perché direttamente dal produttore al consumatore

Sapore

Unico
perchè come una volta, coltivato in modo naturale

Freschezza

Quotidiana
perchè raccolti il giorno prima per il giorno dopo

Qualità

Eccezzionale
perchè fatta con dedizione e amore dei coltivatori

Benessere

Totale, perchè indicati nelle diete salutari, ricco di licopeni contrastano stipsi e crampi

Proprietà nutrizionali

Questo frutto è ricco di acqua e sali minerali quali:
potassio;
fosforo.
Inoltre è anche ricco di oligoelementi come:
ferro;
zinco;
selenio.
Contiene licopene, potente antiossidante e vitamine A, B e C.

Valore energetico - Calorie Pomodori maturi 19 kcal / 79 kj

  • Carboidrati69%
  • Grassi10%
  • Proteine21%
  • Alcool0%

La Storia

La coltura del pomodorino (Buttichieddu) nel territorio di Licata ha rivestito da sempre una notevole importanza. In passato la coltura veniva praticata in pieno campo ed in asciutto; la coltivazione utilizzava tecniche di aridocoltura al fine di sfruttare al meglio le poche piogge invernali; inoltre per consentire un anticipo della raccolta, in alcune aree particolarmente vocate si ricorreva ad apprestamenti protettivi, costituiti da arelle di cannucce palustri e ventagli di stoppie. Tale coltura, che rappresentava il fiore all’occhiello dell’agricoltura del comprensorio, con l’avvento dei tunnel ha subito una radicale trasformazione, passando dal regime asciutto a quello irriguo e dal pieno campo all’ambiente protetto.

Territorio di Produzione

Licata, Palma di Montechiaro, Campobello di Licata, Ravanusa, Butera

Periodo di Produzione

Per quando riguarda l’epoca di raccolta ormai è avuta una vera e propria destagionalizzazione, avendo praticamente la presenza del frutto quasi tutto l’anno, con una maggiore concentrazione delle produzioni nel periodo che va da gennaio a giugno.

Forma e dimensione

Il Pomodoro Buttichieddu è di piccole dimensioni, 10-20 gr., di forma tondeggiante allungata, di colore rosso brillante e notevole consistenza, soprattutto se ottenuto in zone dove si hanno acque con elevato contenuto di sali.

Maturazione

La maturazione del Pomodoro Buttichieddu avviene in modo scalare da gennaio a giugno.